20.04.09

ASUS WL-600g - TheDrake hacked/customized build

This page is the official TheDrake Asus WL-600g firmware support page. :>>

Latest build: VERSION 1035A(PM) - BUILD 090602 - BETA

Download your preferred flavor here:
bcm96348GW_fs_kernel_3.02L.01.-090602_1528.zip ( AnnexA )
bcm96348GW_fs_kernel_3.02L.01.-090602_2330.zip ( AnnexA with NARS )
bcm96348GW_fs_kernel_3.02L.01.-090602_1634.zip ( AnnexB )
bcm96348GW_fs_kernel_3.02L.01.-090602_2312.zip ( AnnexB with NARS )

Releases notes:

BUILD 090602
+ New AnnexB version!
* hd shutdown recover patch to kernel (thanks Sergey Lvov)
* New stupid-ftpd version with more fixes (thanks Sergey Lvov)
* e2fsprogs now are stripped down
- removed nls_ascii
+ New stupid-ftpd features:
+ users that begins with “admin” has access to ftp root “/” instead of “/ftp_pub/”
+ new config file for addition/changes is read after original one, no more need to do tricks to extend stupid-ftpd config: “/var/stupid-ftpd-alternate.conf”
+ New ADSL physical layer and new adsl*.ko + adslctl programs (MANY thanks to StefanV3 for finding and testing them).
+ adsl phy A2p023k/B2p023k (USR9113)
+ adsldd.ko d20e (Belkin F5D7633)
+ adslctl 1.0 (Belkin F5D7633)
+ New ADSL drivers compatible with dmt 8.07 - http://dmt.mhilfe.de/
+ cp866 cp1251 loaded by default (no more modules)
+ added wc command (try for example “wc -l /proc/net/ip_conntrack” for tuning your setup)

KNOWN PROBLEMS:
* in adsl statistics, SNR Margin, is 0.0 in up- and downstream. Attenuation shows SNRM values, Output-Power is showing values from attenuation and Attainable Rate shows Output Power. A little concern for a better ADSL driver and a complete compatibility with DMT: http://dmt.mhilfe.de/

For intermediate releases and more support from openwrt community see this thread on openWRT forums.

This firmware is mostly based on hacking and analyzing previous full banner and Blu3s M00d versions mods. Thanks to all communities that support this great piece of Hardware.

Many thanks goes also to: AndreyPopov, Sergey Lvov, StefanV3, Snakus and a lot of other people interested in this experiment.

As usual: No warranty, prepare to unbrick in case of failure (see http://domodossola.altervista.org/wl-600g/debrick.htm ).

22/02/2011 Edit:
Here is my original /var/harddisk partitition apps file
Download: wl600-harddisk.zip

See next pages for old releases

Pages: 1 2

  • Currently 3.39/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
English (EU) PermalinkPermalink • 278153 views • 85 commentsTrackback (0)
Categories: Informatica

27.12.08


“>Ted Robinson - Do Schools Kill Creativity? from Andrea Benassi on Vimeo.

Ha ragione Marco: questo è un video molto interessante, che fa riflettere. Se avete dei figli, non potete perdervelo.

Sono sicuro che lo humor inglese che lo pervade e lo rende piacevolissimo da seguire non vi farà perdere il filo del discorso.

N.B.: Per chi non conosce l’inglese, ci sono i sottotitoli in italiano.

[via: TAIFU]

  • Currently 1.92/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 6998 visite • 4 commentiTrackback (1)
Categorie: Uomo

24.11.08

Questo ragazzo è un genio! :))

[via: LastKnight]

  • Currently 1.90/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 6287 visite • 1 commentoTrackback (0)
Categorie: Intrattenimento, Cinema, Fantascienza

29.08.08

RAM Keyring

Ancora una volta mi ritrovo a dover modificare le impostazioni di Vista, per superare i problemi di memoria del sottosistema di gestione delle sessioni.

Stavolta però il problema è più subdolo. E l’ho scoperto casualmente.

Avevo già scritto due post, pensando di avere esaurito l’argomento, ma ci sono delle novità.

Le novità sono legate alla SP1 di Vista che imposta il valore della famosa chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\SubSystems a nuove, inattese, vette. E qui sorge il problema: sembra che la SP1 non aggiorni questo valore se si viene da un upgrade! :-) Il valore risulta correttamente impostato solo se si esegue una installazione partendo da zero, con il DVD già comprensivo di SP1.

L’ho scoperto leggendo questo articolo e confrontando il valore citato con quello che avevo nel MIO registry, che appartiene ad una macchina installata con i DVD originali e solo in un secondo momento aggiornata alla SP1.

Ditemi voi se 12288KB al posto di 3072KB sono pochi, stiamo parlando di un rapporto 4:1! 88|

Io ho subito provveduto ad adeguarmi e ho modificato subito la voce di registry. Fossi in voi farei la stessa cosa, specialmente se tenete aperte molte finestre di Internet Explorer!

Photo credit: Pixoria

  • Currently 2.03/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 6773 visite • 1 commentoTrackback (0)
Categorie: Informatica

20.06.08

Non cancellate la storia!

Banca della Memoria è una raccolta classificata di contenuti, ciò che la rende unica è la natura dei contenuti stessi e si pone l’obiettivo, la missione, di costituirsi come trait d’union tra una generazione che ha voglia di raccontare ed una che ha bisogno di ascoltare.

Sono molto felice che sia nata una iniziativa come questa. Il valore della memoria degli anziani non riceve mai abbastanza attenzione e non è la prima volta che ne parlo.

Senza progetti come questo l’esperienza dei nostri padri sarebbe un patrimonio immenso, disperso nel nulla.

Photo credit: soniafalchetto

[via: Vittorio Pastrenis]

  • Currently 2.10/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 6534 visite • 5 commentiTrackback (0)
Categorie: Uomo, Storia

11.06.08

Robot

… il robot ha ripreso ad interagire con i piccoli, che sono stati ben felici della cosa. Al punto da piangere una volta che QRIO aveva esaurito le batterie e se ne stava al suolo senza dare segni di “vita". Qualcuno lo ha anche riparato con una coperta dicendogli “nigh-nigh".

A leggere di questa esperienza di interazione robot-bambini, mi è venuto in mente un racconto di Isaac Asimov, un classico della fantascienza per ragazzi: “Il fedele amico dell’uomo".

La citazione che segue è la parte finale di questo racconto. Penso faccia riflettere.


«Abbiamo qualcosa per te, Jimmy» disse il signor Anderson, sorridente. «Adesso si trova alla base di atterraggio, ma l’avremo qui domani, dopo che i test saranno terminati. Ho pensato di dirtelo fin da ora.»
«Qualcosa che viene dalla Terra, papà?»
«Sì, figliolo, un cane. Un cane vero. Un cucciolo di terrier scozzese. Il primo cane che sia mai arrivato sulla Luna. Non avrai più bisogno di Robotolo. Sai, non possiamo tenerli entrambi, e Robotolo andrà a qualche altro bambino.» Fece una pausa, come aspettando che Jimmy dicesse qualcosa, poi continuò: «Sai che cos’è un cane, Jimmy? E’ l’originale, la creatura vera. Robotolo è solo un’imitazione meccanica, un botolo,robot. E da lì che viene il nome».
Jimmy aggrottò la fronte. «Robotolo non è un’imitazione, papà. È il mio cane.»
«Non è un animale in carne e ossa, Jimmy. È solo acciaio, fili, e semplice cervello positronico. Non é vivo.»
«Fa tutto quello che gli dico di fare, papà. Mi capisce. Davvero, è vivo.»
«No, figliolo. Robotolo è solo una macchina. È stato programmato a comportarsi come si comporta. Un cane invece è vivo veramente. Non sentirai la mancanza di Robotolo dopo che avrai visto il cucciolo.»
«Al cane occorrerà una tuta spaziale, no?»
«Si, naturale. Ma varrà la pena spendere i soldi che costa, e vedrai che il cane ci si abituerà. E poi non ne avrà bisogno dentro Lunar City. Ti accorgerai della differenza, quando l’avrai qui.»
Jimmy guardò Robotolo, che aveva ricominciato a guaire piano, molto piano, come se fosse spaventato. Tese le braccia e Robotolo gli corse incontro. «Che differenza c’è tra avere Robotolo e avere il cane?» disse Jimmy.
«È difficile da spiegare» disse il signor Anderson «ma te ne accorgerai subito. Il cane ti amerà sul serio. Robotolo è solo condizionato ad agire come se ti amasse.»
«Ma papà, non sappiamo mica cosa c’è dentro il cane, o quali sono i suoi sentimenti. Forse anche lui finge.»
Il signor Anderson aggrottò la fronte. «Jimmy, capirai la differenza quando avrai visto con i tuoi occhi cosa sia l’affetto che ti può dare un essere vivente.»
Jimmy strinse forte al petto Robotolo. Anche lui, come il padre, era corrucciato, e dall’espressione determinata che gli si leggeva in viso s’intuiva che non avrebbe cambiato idea. Disse: «Ma che differenza fa tra il comportamento dell’uno e quello dell’altro? E non pensi a quello che sento io? Voglio bene a Robotolo, ed è solo questo che conta».
E il piccolo botolo,robot, che non era mai stato abbracciato così forte in tutta la sua esistenza, emise una serie di rapidi acuti guaiti. Guaiti di felicità.

Photo credit: tin robot by Dirty Bunny

  • Currently 2.77/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 5311 visite • Lascia un commentoTrackback (0)
Categorie: Uomo, Robots

14.05.08

Let’s play Tetris! ;D

[via: LastKnight]

  • Currently 3.06/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
English (EU) PermalinkPermalink • 7592 views • Leave a commentTrackback (0)
Categories: Musica, Curiosità, Giochi

24.04.08

Senza parole, davvero…

[via: sdamy]

  • Currently 2.36/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1384 visite • Lascia un commentoTrackback (0)
Categorie: Musica, Uomo

07.04.08

Impressive, really impressive! 88|

Update: If video does not start (youtube bug), go to youtube directly, video has not been removed: http://www.youtube.com/watch?v=5G9-498FfpI

  • Currently 3.31/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
English (EU) PermalinkPermalink • 4828 views • 2 commentsTrackback (0)
Categories: Curiosità, Foto

01.04.08

Solo per dire, a chi non se ne fosse accorto, |-| che ho aggiunto il badge di Flickr alla sidebar.

Questo anche perchè, dopo anni di abbandono, ho inserito qualche foto (!) :p

Visione bucolica

Franton e la luna

Primavera

Qualche commento?

  • Currently 2.41/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 966 visite • 2 commentiTrackback (0)
Categorie: Foto

19.03.08

Sir Arthur C. Clarke passed yesterday. This is his last video:

And this is a tribute to 2001: A Space Odissey:

[Via: Il disinformatico]

  • Currently 3.04/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
English (EU) PermalinkPermalink • 5263 views • Leave a commentTrackback (0)
Categories: Scienza, Astronomia, Fantascienza

03.03.08

Oggi è morto Giuseppe Di Stefano. Dopo l’aggressione nella sua casa in Sudafrica non era più tornato come prima.

Lo ricordiamo come uno dei più grandi tenori di sempre, senza timori di smentite. Senza dubbio il mio preferito. Una voce magnifica.

Ho scelto alcuni video per ricordarlo, “Vesti la Giubba” da Pagliacci e “Lucean le stelle” da Tosca. Mi è piaciuto inserire anche un breve estratto di un’intervista di Pavarotti che parla di lui.

L’ultimo video “Lucean le stelle” è del 1975 a Yokohama. La voce non è forse quella dei suoi anni migliori, ma merita di essere ascoltata per capire che dono possente aveva ricevuto quest’uomo.

  • Currently 2.38/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1012 visite • Lascia un commentoTrackback (0)
Categorie: Musica
Google celebra Bell

Google, da buona company USA, celebra Graham Bell. Per noi italiani è ancora una volta una pugnalata alla schiena. Il povero Antonio Meucci, nonostante sia stato ufficialmente riconosciuto come inventore del telefono, rimane ancora in secondo piano nel subconscio collettivo.

Antonio Meucci

Questo post è per ricordare al mondo che oltre a Guglielmo Marconi, l’Italia ha dato i natali anche a Meucci… E scusate se per il mondo delle telecomunicazioni è poco…

  • Currently 2.78/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 11027 visite • Lascia un commentoTrackback (0)
Categorie: Tecnologia, Telefonia

31.01.08

Aggiornare b2evolution alla versione 2.4.0 Venetian (RC2), oppure attendere l’uscita della versione ufficiale?

Sopporteranno i poveri utenti e gli autori, il cambio di interfaccia, le novità legate ai widgets, la mancanza della traduzione italiana? :)

Saranno sufficienti le nuove funzionalità, come ad esempio la compatibilità con live writer e colleghi, le nuove skin, i nuovi plugin e i nuovi widgets a convincere i più reticenti1?

Vedremo i feedback, se ce ne saranno. Altrimenti aggiornerò a tradimento quando vorrò io. :>

1) Chi, io? :P

  • Currently 2.42/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 3091 visite • 3 commentiTrackback (0)
Categorie: b2evolution

23.01.08

Questo interessante video mostra una parte della storia di Silicon Valley meno nota, ma non per questo meno importante.

Le radici del successo di questa zona della California affondano più in profondità di quanto comunemente si possa pensare. Vale la pena di capirne un po’ di più.

Un’altra bella cosa realizzata da Google Tech Talks Channel.

[via: blog.pmarca.com]

  • Currently 2.75/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1295 visite • Lascia un commentoTrackback (0)
Categorie: Tecnologia, Curiosità

16.01.08

Giornale di Reggio

Un plauso a questa iniziativa che rende disponibile gratuitamente in varie forme il quotidiano “Giornale di Reggio“. Non conoscevo la testata nè questa opportunità, ma ho visto gli enormi cartelloni pubblicitari che ci sono in giro per Reggio. :p

Tutti coloro che visitano il sito possono scaricare il quotidiano gratuitamente come pdf, nella forma classica o in un distillato A4 con le sole notizie. E’ anche possibile abbonarsi per riceverlo comodamente via e-mail.

Io mi sono abbonato al feed RSS, anche se riporta solo una riga dell’articolo.

Riferimenti: http://www.giornalegratis.it/

  • Currently 2.66/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 9190 visite • 2 commentiTrackback (0)
Categorie: Curiosità, Internet

04.01.08

Non è la prima volta che mi ritrovo a citare una presentazione fatta al TED.

Mi ha colpito perchè parla con molta chiarezza del tema della cultura “RW” (Read Write) vs cultura “RO” (Read Only), un modo diverso per dire che TV, Radio e Broadcasting sono il male del nostro tempo, mentre gli ugc (user generated content) possono rappresentare la sua salvezza.

Per chi teme che la presentazione possa essere noiosa, segnalo che contiene un paio di video ugc “classici” veramente esilaranti. :D

Il relatore è bravissimo e i temi sono trattati con una chiarezza cristallina. Unica pecca: il video è tutto in inglese… Ma ormai lo capiamo tutti vero? ;)

[Via: heathervescent]

  • Currently 2.49/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1236 visite • 2 commentiTrackback (0)
Categorie: TV, Musica, Uomo, Intrattenimento, Radio, Storia, Internet

29.12.07

Ammetto la mia profonda ignoranza. Non conoscevo questa “cosa” detta anche Star Wars Holiday Special. Forse perchè George Lucas per primo l’ha ritenuta un pochino kitsch.

Ma… Dato il suo valore altamente educativo e storico nonchè la sua disponibilità su GoogleVideo sono obbligato a proporvelo in tutto il suo splendore. :>>

[via: 43folders]

  • Currently 2.62/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1369 visite • Lascia un commentoTrackback (0)
Categorie: Curiosità, Cinema, Fantascienza

24.12.07

Luke Skywalker

In quale ordine guardare, leggere, proporre la saga di Star Wars (Guerre Stellari per l’italia) a chi non le ha mai lette o viste?

Il problema è pregnante, visto che nel periodo Natalizio c’è più tempo per guardarsi qualche film in santa pace e i fan di Star Wars sono immancabilmente dotati delle superedizioni limitate della Lucas dei film. B)

Quindi la domanda è: la trilogia classica (Ep. IV, V e VI) deve essere vista prima degli “ultimi” 3 episodi (I, II, III) di StarWars insieme ai figli? Oppure bisogna seguire l’ordine cronologico della storia, dall’inizio(1)?

E’ un po’ come la lettura del ciclo della fondazione di Asimov: va letto secondo l’ordine di uscita dei romanzi o secondo l’ordine “cronostoriologico"?

Per me, vale sempre l’ordine cronologio di uscita dei film o dei romanzi. In questo caso:

  1. Una nuova speranza (Episodio IV),
  2. L’impero colpisce ancora (Episodio V),
  3. Il ritorno dello Jedi (Episodio VI),
  4. La minaccia fantasma (Episodio I),
  5. L’attacco dei cloni (Episodio II),
  6. La vendetta dei Sith (Episodio III).

Se avete pareri discordanti da inserire nei commenti, voglio una giustificazione pregnante… B)

[via: kottke]

(1) Ci sarebbe anche il discorso legato alle varie edizioni dei film, con o senza le aggiunte postume fatte da Lucas (tipo Jabba che diventa digitale nell’Episodio IV “Una nuova speranza” con la famosa passeggiata sulla coda), ma ritengo questo aspetto secondario rispetto alla totalità della saga.

  • Currently 2.18/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 3963 visite • 1 commentoTrackback (0)
Categorie: Intrattenimento, Cinema, Fantascienza

06.12.07

Prima di vedere questo breve video pensavo che le proporzioni dell’informatizzazione e della connettività mondiali fossero diverse. E non solo quelle…

[via: Digital Inspiration]

  • Currently 2.56/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1414 visite • 1 commentoTrackback (0)
Categorie: Uomo, Internet, Informatica, Economia

02.12.07

Ritorna CommonCraft con uno dei suoi spettacolari video divulgativi. Stavolta sui Blog. Finalmente! :)

Un’occasione per chiarire un po’ le idee a mia moglie che vorrebbe aprirne uno tutto suo. B)

[via: Pandemia]

  • Currently 2.28/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • i
Italian (IT) PermalinkPermalink • 1776 visite • 3 commentiTrackback (0)
Categorie: Internet, Social Networking

:: Pagina Successiva >>


TheDrake Avatar

Experience is simply the name we give our mistakes



Add to Google Add to Technorati Favorites

Cerca

Chi c'é online?

  • Utenti ospiti: 17

Feeds XML

What is this?

Social Area

Flickr

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from DrakeWorld tagged with mypreferred. Make your own badge here.

Thumblelog

Google Reader

del.icio.us

DropBox



powered by b2evolution free blog software